AVVISI
Un'altra stagione è finita...

ci si rivede ad Ottobre...

BUONE VANCANZE!

CONTATTACI
Mail:
cinebrownie@gmail.it
Gruppo FB:
Amici del Cineforum
Ultimi argomenti
» Per chi rimane a casa: CINEMA ALL'APERTO
31/7/2010, 12:24 Da so_strange

» Film della serata RIPESCAGGI - MOTEL WOODSTOCK
31/7/2010, 11:53 Da so_strange

» STATISTICHE
21/7/2010, 12:12 Da andrea83mir

» Dalla serata ATTORE: BLOOD DIAMOND
20/6/2010, 11:18 Da so_strange

» Film della serata ATTORE - SHUTTER ISLAND
20/6/2010, 11:15 Da so_strange

» La Maschera di Ferro
14/6/2010, 00:03 Da so_strange

» THE DEPARTED
13/6/2010, 15:12 Da andrea83mir

» The Beach
13/6/2010, 15:11 Da andrea83mir

» C/Ali
12/6/2010, 22:33 Da so_strange

» ATTORE VINCITORE
12/6/2010, 19:48 Da silvietta


STATISTICHE

Andare in basso

STATISTICHE

Messaggio  andrea83mir il 20/7/2010, 23:27

Ciao.. ho fatto una prima elaborazione dei dati del cineforum considerando tutte e 3 le edizioni.
Vi presento alcuni risultati. L'analisi è fatta su 62 casi. Tuttavia quando analizzerò anche gli effetti del numero di presenti e della varianza tra i nostri voti, il numero di casi scende a 41.

1) IMDB

Confrontando per ogni film il voto attribuito da noi del cineforum con i voti attribuiti su IMDB da un (ampio, ampissimo) numero di utenti notiamo che la correlazione tra i nostri voti ed i loro è diminuita nel corso degli anni

2007-2008: 0.653
2008-2009: 0.583
2009-2010: 0.538

Quando la correlazione è 1 vuol dire che i nostri voti sono uguali a quelli di IMDB (che è una misura standard ed esogena, cioè non dipendente dal nostro cineforum, della bellezza di un film)
La diminuzione è costante nel tempo, se il fenomeno continua tra 4-5 edizioni i nostri voti sarebbero indipendendi da quelli di IMBD.. il che vorrebbe dire che.. i nostri voti sarebbero indipendenti dalla bellezza del film. Un po' paradossale come risultato. Ora il fatto che Martina e Matteo che erano due grandi utilizzatori di IMDB non partecipino più chiaramente può aver influito su questa diminuzione.. resta il fatto che i nostri voti sono oggi meno oggettivi di quanto erano l'anno scorso e due anni fa. E' una cosa a cui dovremmo rimediare secondo me. Come?
Una pazza idea sarebbe di dare un doppio voto.. si vota la bellezza del film (quanto il film è tecnicamente bello?), e si vota il nostro grado di apprezzamento (quanto l'ho apprezzato?)
Oppure basterebbe darsi una regolata individuale quando si giudica un film.. "m'ha fatto cagare, ma è un filmone.. non gli do' 0, non gli do' 4.. gli do' 6.. tanto lo abbasso lo stesso".

2) IL NOSTRO VOTO (n=62)

Cosa spiega il modo in cui il cineforum (noi tutti) attribuisce un voto al film? Regredendo il voto dato al film dal cineforum in base ad una o più variabili notiamo che:

più alto è il voto dato ad un film da IMDB, maggiore è il voto dato dal Cineforum (x= 0.54; sig. al 99,9%)

questa variabile (IMDB) da sola spiega il 30% della varianza nei voti che diamo ai film. Chiaramente il nostro voto non dipende solo dalla bellezza oggettiva del film, ci sono altri fattori. Questo è vero anche perchè, se il nostro voto dipendesse solo dalla bellezza oggettiva del film (= voto di IMDB), mi aspetterei un valore del coefficiente di "x" molto vicino a 1. Invece è 0.54.

Introducendo altre due variabili, relative al periodo in cui si svolge la serata del cineforum notiamo che:

Il modello spiega il 35% della varianza di voto tra film

Y = voto del Cineforum
IMDB 0.518 (sig. al 99,9%)
N°Serata 0.035 (sig. al 95%)
Serata Speciale 0.103 (non sig.)
(n=62)

più altro il voto su IMDB, più alto il voto del Cineforum (risultato confermato); nelle ultime serate si attribuiscono voti maggiori rispetto alle prime serate (la variabile numero serata è stata riproporzionata in modo da essere confrontabile nei 3 anni); notare che secondo il modello tra la serata 1 e la serata 15 il voto aumenta di 0.5 punti per ragioni non legate alla sua bellezza oggettiva (emh, non ho testato l'ipotesi di linearità.. sarebbe da fare); le serate speciali non hanno impatto sul voto del cineforum (nonostante i primi 5 film di quest'anno siano TUTTI serate speciali, questo è stato solo dovuto al caso..)


3) IL NOSTRO VOTO (n=41)

Rispetto al modello precedente con 3 variabili, introduco altre 2 variabili:
a) Presenze (numero di persone presenti al cineforum)
b) Varianza (varianza nei nostri voti ad un film)

Il modello spiega ora il 56% della varianza di voto tra film

Y = voto del Cineforum
IMDB 0.422 (sig. al 99%)
N°Serata -0.010 (non sig.)
Serata Speciale 0.284 (non sig.)
Presenze 0.013 (non sig.)
Varianza -0.22 (sig. al 99,9%)
(n=41)

IMDB conferma il suo effetto.. anche se il coefficiente si riduce un po'. Il numero della serata perde effetto (ricordo però che qui considero solo il primo ed il terzo anno, non ho i dati dei presenti nel secondo anno purtroppo, nè la varianza di voto). La serata speciale continua a non avere effetto. Il numero dei presenti non ha effetto! Questo è importante, si pensava che film con meno presenti, avendo meno varianza di voto, favorissero voti più alti. Non è così.. che siamo in 7 o in 17 il voto che diamo non varia. Infine, maggiore è la varianza, minore è il voto dato al film.. ovviamente film che prendono tutti 10 hanno voti più alti di film che prendono sia 10 che 0.. ovviamente..

Però secondo me quello della Varianza nei voti resta un problema. E' chiaro che i film che piacciono a tutti verranno sempre (giustamente) premiati, ma film belli che non piacciono a qualcuno, per ragioni slegate dalla bellezza oggettiva del film (ad esempio, un horror), saranno penalizzati, oltre ogni demerito. Serve una soluzione, la propongo dopo.


4) OGGETTIVITA'

Calcolando la distanza euclidea tra il nostro voto ed il voto di IMDB possiamo capire quali fattori aumentano questa distanza.. portandoci a dare un giudizio che è meno oggettivo.

Il modello spiega il 20% della varianza di oggettività nei nostri voti (poco.. dovrei aggiungere altre variabili, ma al momento non ho idee.. o non ho i dati..)

Y = dist. euclidea Cineforum-IMDB (radq del quadrato della differenza)
IMDB -0.008 (non sig.)
Presenze -0.067 (sig. al 90%)
Varianza 0.83 (sig. al 95%)
(n=41)

Controllando per la bellezza del film (IMBD), notiamo che questa non ha effetto sulla nostra oggettività (distanza tra il nostro voto e quello di IMDB), ovvero, siamo ugualmente oggettivi (o non oggettivi) sia con film belli che con film brutti; tuttavia.. il numero dei presenti riduce la distanza (quindi aumenta la nostra oggettività).. non contribuisce a far sì che venga espresso un voto più alto o più basso, ma contribuisce a far sì che venga espresso un voto più equo.. più oggettivo. Per questa ragione (e solo per questa) è importante cercare di avere un maggior numero di presenti (in fondo, un'ovvietà.. più largo è "N"... più il valore stimato del film si approssima al "vero" valore del film.. giustamente.. la legge dei grandi numeri non sbaglia LOL.. ed è la stessa ragione per cui consideriamo IMDB come misura oggettiva del film.. votano migliaia di persone per film..). Inoltre maggiore è la varianza nel nostro voto, minore è la nostro oggettività. Alla luce dei risultati.. sparare a zero su certi film riduce la nostra capacità di essere oggettivi

Secondo me il voto di ognuno andrebbe pesato per la varianza nel suo parametro di giudizio. Mi spiego.. se una sempre voti tra il 5 ed il 7, la volta che da 10 il suo voto dovrebbe pesare di più.. perchè quel voto FA la differenza per lui.. per ragioni che non sappiamo, ma che lo rendono notevolmente migliore rispetto agli altri film. Idem se uno da sempre 9 ed una volta sola da 3.. ma se uno oscilla tra il 10 e lo 0.. è molto volubile, quindi meno attendibile (ricordo che: + varianza - oggettività, come abbiamo appena visto).. quindi perchè dargli peso? perchè dare al suo voto lo stesso valore che diamo ad altri? "tecnicamente" è meno credibile, quindi il suo giudizio va pesato parametrandolo in qualche modo. In questo modo tra l'altro ridurremmo l'incentivo a sparare voti alti o bassi (soprattutto bassi!) a caso... cioè.. uno prima di dare 2 a quattro film di seguito ci pensa.. perchè sa che ai film a cui ha dato 9.. beh quel 9 peserà di meno.. probabilmenta darà 2 solo al film che proprio l'ha disgustato, e non può essere che siano troppi.. agli altri film che non gli son piaciuti, anzichè 2, darà 4 oppure 5.. mi sembra sensato.
Servirebbe il voto nominale.. e poi a scrutinio fatto si calcola un indice di volubilità del votante.. si fa l'inverso e si moltiplica per il voto che lui ha dato al film.. o cmq, un modo si trova. Ovviamente.. autoregolarsi non guasterebbe. Ma autoregolarsi equivale a cooperare senza vincoli.. nessuno è così stupido da cooperare senza vincoli... c'è l'incentivo a sfruttare la situazione.. "si si.. quest'anno giuro che non darò 3 a caso.." poi zitto zitto.. certo il voto nominale aiuta. Ma può non bastare.. Lo vedremo l'anno prossimo..

Infine:

5) VARIANZA

Y = Varianza nei voti ad un film
IMDB -0.946 (sig. al 95%)
Presenze 0.197 (non sig.)
Serate Extra -0.031 (non sig.)
(n=41)

I film belli "mettono tutti d'accordo", cioè più è bello il film, minore è la varianza tra i voti. Le serate extra non hanno effetto, così come il numero di presenti.

Direi che è tutto... forse troppo. Ma c'è materiale per sistemare alcune regole del cineforum..

Torna in alto Andare in basso

Re: STATISTICHE

Messaggio  Fra il 21/7/2010, 00:57

Stasera non ho nè forza nè tempo di rispondere a tutto... quindi mi limiterò....
Riguardo il discostamento da IMdB non ne farei un cruccio..... cioè.... noi siamo solo un piccolo campione non significativo... per cui non siamo nemmeno lontanamente paragonabili alla totalità delle persone che vanno a votare su imdb.... mi spiego: su imdb c'è stata gente che ha dato 1 alle ali della libertà....... tuttavia quell'1 si perde nella miriade di voti belli che vengono dati.......... ora, se capita una persona che darebbe 1 a un film giudicato "universalmente" bello.... non ci sarebbe modo di stemperare l'effetto di quel votaccio.......
ma va bene così... perchè questo è il NOSTRO CINEFORUM con i nostri gusti... altrimenti un altr'anno ci mettiamo a fare la classifica in base al voto di IMdB e risparmiamo carta, buste e sbattimento di votare........:-)

Concordo sull'idea di dare voto nominativo...... e soprattutto in più tempi (non so bene come)..... esempio lampante: Funny Games. Su quel film ho decisamente cambiato idea nel corso dei mesi di cineforum...... al momento ero persino innervosito dal film e dalla violenza che c'era. Poi però riflettendo, a distanza di tempo ho rivalutato il tutto e ho visto da un altro punto di vista. Però il votaccio... era già messo dentro e non c'era modo di cambiarlo........
Inoltre se il voto è nominativo si potrebbe anche fare in modo di pesare di più nella media i voti di chi ha fatto più presenze.... non tanto perchè chi ha fatto più presenze è più esperto ma perchè chi ha fatto più presenze ha i parametri meglio tarati....... se uno viene una volta sola magari mette un 9 ma perchè non ha un metro di valutazione tarato con altri film......poi sì..si potrebbero pensare meccanismi di correzione vari all'interno di ciascun utente......

Altra cosa: ho avuto il vago sospetto che qualcuno votasse in maniera non troppo oggettiva........pregiudizi su film, film proposti da se stessi valutati molto di più, calcoli strategici.......

Interessante il caso della varianza....... anche se, se non ho notato male, mi sembra che alcuni film con alta varianza siano stati oggetti di dibattito su in/off topic.....e qui si aprirebbe anche un dibattito su come trattare gli off-topic.......o i presunti tali........


avatar
Fra
Admin


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: STATISTICHE

Messaggio  andrea83mir il 21/7/2010, 12:12

concordo su molte cose.. anche se la mia idea è di rendere il voto il più oggettivo possibile. chiaro non uguale a quello di IMDB, ma somigliante.. lo è già in realtà.. se escludi alcuni film.. ad esempio, il primo anno se escludi LadyHawk, siamo molto più vicini ai valori di IMDB, non uguali certo.. ma più vicini significa più oggettivi.. cioè dai un voto basso ad un film perchè non ti è piaciuto per qualche ragione valida, non perchè ti sta sul cazzo a priori, o perchè quella sera hai le palle girate con la persona che l'ha proposto, o perchè volevi vederne un altro che poi è arrivato secondo per 1 punto.. per carità, queste son ragioni che giustificano il fatto che il film ti piaccia di meno.. ma sono ragioni poco valide, molto soggettive e contestuali.. questo, come dicevi anche tu, va ridotto.
il voto 3 a funny games ci può stare.. quello che non ci dovrebbe stare sono i tre 0.. i due 1.. ma ci può anche stare che una persona sia così disgustata da dare 0... ma che tre persone lo siano? è possibile? o c'erano altre ragioni che hanno portato a quel voto? quali? a questo punto sarei curioso.. guarda caso.. nei 3 anni funny games è il film che ha la maggior distanza nel voto rispetto a IMDB..

Black Hawk down 1,30
LADYHAWKE………………….. 1,41
da 0 a 10 1,49
THE BOURNE ULTIMATUM 1,53
l'altra metà dell'amore 1,55
invictus 1,56
IL DOTTOR STRANAMORE 1,72
BUSSOLA D'ORO, LA 1,77*
se mi lasci ti cancello 2,00
LE IENE 2,01
LOVE ACTUALLY 2,09
ALEX L'ARIETE 3,11
Funny Games 3,17


Escludendo alcune serate in cui succede qualcosa di strano, siamo abbastanza oggettivi.. "Solo" 13 film su 61 hanno una deviazione abbastanza elevata dal valore IMDB.. peccato che di questi 13, 1/16 solo il primo anno (LadyHawk), 5/21 l'anno scorso, 6/25 quest'anno.. In realtà su questi 13 film la polemica "off topic" ha condizionato solo un film: La Bussola d'Oro. Poi ripeto, ci sta di "cazziare" nella valutazione di un film.. Se mi lasci ti cancello, è giudicato molto più bello dagli utenti IMDB.. vabbè, a noi non è piaciuto.. amen.. ma "sbagliare" nettamente a giudicare 6 film su 25 (1 su 4!!) è davvero tanto.. vuol dire che 1 volta su 4 abbiamo esagerato nel punire o premiare un film..

Dal momento che spesso non voto nemmeno i film che propongo, non li sopravvaluto.. due anni fa diedi 8 a la cena dei cretini.. con un 10 avrebbe vinto.. che altri lo facciano è comprensibile.. bisognerebbe a questo punto eliminare il voto strategico.. una prima soluzione è: chi ha proposto il film, non lo vota. Chiaro che può non bastare perchè magari incentiva a bocciare film che sono potenziali rivali nella corsa al successo.. ma sicuramente è un inizio.

Infine, giusto per la cronaca.. i film con maggiore varianza sono questi:

se mi lasci ti cancello 3,32
Little Miss Sunshine 4,21
prova a prendermi 4,26
LA COSA PIU' DOLCE 4,63
La spada nella roccia 5,70
V FOR VENDETTA 5,88
Shutter Island 6,07
Black Hawk down 9,44
come tu mi vuoi 9,80
Funny Games 13,27

Ora, che il Cineforum si spacchi discostandosi in modo netto, in un senso o nell'altro, dal valore medio di un film.. NON è cosa buona e giusta. Se non è piaciuto non per forza deve aver fatto cagare.. se è piaciuto non per forza dev'essere il "Capolavoro".. Ok siamo pochi, ma è strano che in alcuni film ci sia così tanta varianza nel giudizio. Bisogna cercare di ridurla secondo me.. anche perchè altrimenti entriamo in un loop... l'ho fatto anch'io a volte questo ragionamento: "gli darei 7,5 ma siccome so che XXX gli darà 2 perchè lo ha bellamente dichiarato prima/durante/dopo il film allora gli do' 10 così almeno in parte compenso". E viceversa, ovviamente.. Ora il punto non è che dobbiamo farci i cazzi nostri senza dire quanto daremo.. ma sicuramente dobbiamo evitare di dire quanto daremo al film prima di vederlo (!!!), anche nel caso l'avessimo già visto per i cazzi nostri.. in positivo o in negativo.. e soprattutto avere più moderazione.. magari può aiutare, accanto al voto nominale, la possibilità di dare soltanto 1-2 voti inferiori a 4 nel corso del cineforum, pena l'esclusione dal conteggio del voto. Secondo me questo aiuterebbe.. perchè avendo solo due "jolly" negativi da giocare per punire un film ci pensi bene prima di usarli.. e questo compenserebbe in parte anche l'effetto per cui i film visti per ultimi hanno voti mediamente più alti.. dovrebbe non essere più così, perchè essendo probabile che tutti prima di giocare il "jolly - ti do un voto inferiore a 4" ci penseranno bene.. e magari arrivati a fine cineforum con il jolly ancora da usare, lo faranno per un film che non ritengono degno, riducendo la media voto dei film visti per ultimi (che al momento è, senza alcuna ragione valida) superiore alla media dei film visti per primi.

Media Voto per periodo

1° periodo (inizio cineforum: 20 film) 6.87
2° periodo (metà cineforum: 20 film) 7.29
3° periodo (fine cineforum: 22 film) 7.48

Torna in alto Andare in basso

Re: STATISTICHE

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum