AVVISI
Un'altra stagione è finita...

ci si rivede ad Ottobre...

BUONE VANCANZE!

CONTATTACI
Mail:
cinebrownie@gmail.it
Gruppo FB:
Amici del Cineforum
Ultimi argomenti
» Per chi rimane a casa: CINEMA ALL'APERTO
31/7/2010, 12:24 Da so_strange

» Film della serata RIPESCAGGI - MOTEL WOODSTOCK
31/7/2010, 11:53 Da so_strange

» STATISTICHE
21/7/2010, 12:12 Da andrea83mir

» Dalla serata ATTORE: BLOOD DIAMOND
20/6/2010, 11:18 Da so_strange

» Film della serata ATTORE - SHUTTER ISLAND
20/6/2010, 11:15 Da so_strange

» La Maschera di Ferro
14/6/2010, 00:03 Da so_strange

» THE DEPARTED
13/6/2010, 15:12 Da andrea83mir

» The Beach
13/6/2010, 15:11 Da andrea83mir

» C/Ali
12/6/2010, 22:33 Da so_strange

» ATTORE VINCITORE
12/6/2010, 19:48 Da silvietta


My Name Is Tanino

Andare in basso

My Name Is Tanino

Messaggio  Fabiologico il 24/12/2009, 21:58

Un film di Paolo Virzì.
Con Corrado Fortuna, Mimmo Mignemi, Frank Crudele, Rachel McAdams, Jessica De Marco, Ornella Giusto
Genere: Commedia.

Tanino è un ragazzo siciliano che vive a Castelluzzo, in Sicilia, sognando l'America dei giovani no-global di Seattle.
Si innamora di Sally, in vacanza in Italia, e decide di spingersi oltreoceano per ritrovarla. Ma il sogno americano è fragile e va in frantumi a colpi di sfortuna: la morosa si è consolata con un compagno di college ed i genitori di lei, che ospitano il povero Tanino, lo coinvolgono nella crisi di coppia.
Poco male; Tanino finisce con il fidanzarsi con la figlia obesa del sindaco. Ma non finisce qui…. "Ovosodo" di Sicilia, "My name is Tanino" ha resistito alla peripezie produttive causate dal tracollo finanziario di Cecchi Gori ed è riuscito ad arrivare sugli schermi, dopo essere stato presentato alla 59esima Mostra del Cinema di Venezia. Tanino "vuole fa' l'americano" seppure di generazione X: sogna l'America dei filmaker off hollywood. Sogna una terra delle possibilità dove a lui, in realtà, capiterà l'impossibile. Un'America caricaturale che pure conserva una inquietante patina di credibilità che trasforma un romanzo di formazione in una rocambolesca avventura. Virzì fa viaggiare il suo personaggio dentro paesaggi da film, accompagnato da una telecamera, come se, nel raccontare la vicenda di Tanino, fosse riuscito a non mettere mai piede fuori dal "cinema". E, malgrado la destinazione sia mitica, i compagni di viaggio Virzì li sceglie tra gli amici di sempre; Corrado Fortuna, esordiente nel ruolo di Tanino, è fratello di un componente degli Snaporaz, il gruppo che abitualmente compone le colonne sonore dei film di Virzi.







Che dite c'è la fuga??

Torna in alto Andare in basso

Re: My Name Is Tanino

Messaggio  Fra il 24/12/2009, 22:02

con sincerità?
leggendo la trama la fuga non la vedo....tantomeno la fuga adrenalinica e qualcuno alle calcagna..........più che altro mi sembra che c'è più che altro la ricerca.....
anche se il film mi ispira......
avatar
Fra
Admin


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: My Name Is Tanino

Messaggio  ema83 il 24/12/2009, 22:24

Nn so... L'abbandono della patria xò c'è...

Torna in alto Andare in basso

Re: My Name Is Tanino

Messaggio  Fabiologico il 24/12/2009, 22:54

beh la fuga adrenalinica non c'è sicuramente..
io il film l'ho vista tanto tempo fa.. mi sembra di ricordare che tanino scappa dall'italia per sfuggire da qualcosa.. forse per non pagare un debito.. provo a vedere di informarmi..

Torna in alto Andare in basso

Re: My Name Is Tanino

Messaggio  Fabiologico il 24/12/2009, 22:57

su wiki dice che tanino va in america sia per incontrare la ragazza, ma anche per sfuggire dal servizio di leva.. decide voi.. se lo cassate..ne proporro un altro senza problemi, anche se secondo me la fuga dal paese natio c'è.. XD

Torna in alto Andare in basso

Re: My Name Is Tanino

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum