AVVISI
Un'altra stagione è finita...

ci si rivede ad Ottobre...

BUONE VANCANZE!

CONTATTACI
Mail:
cinebrownie@gmail.it
Gruppo FB:
Amici del Cineforum
Ultimi argomenti
» Per chi rimane a casa: CINEMA ALL'APERTO
31/7/2010, 12:24 Da so_strange

» Film della serata RIPESCAGGI - MOTEL WOODSTOCK
31/7/2010, 11:53 Da so_strange

» STATISTICHE
21/7/2010, 12:12 Da andrea83mir

» Dalla serata ATTORE: BLOOD DIAMOND
20/6/2010, 11:18 Da so_strange

» Film della serata ATTORE - SHUTTER ISLAND
20/6/2010, 11:15 Da so_strange

» La Maschera di Ferro
14/6/2010, 00:03 Da so_strange

» THE DEPARTED
13/6/2010, 15:12 Da andrea83mir

» The Beach
13/6/2010, 15:11 Da andrea83mir

» C/Ali
12/6/2010, 22:33 Da so_strange

» ATTORE VINCITORE
12/6/2010, 19:48 Da silvietta


Mean Street (1973)

Andare in basso

Mean Street (1973)

Messaggio  albertolepore il 4/1/2009, 00:19

Charlie, un giovane della Little Italy di New York, deve farsi strada nel suo ambiente violento. Ha uno zio della malavita che lo protegge e gli affida piccoli compiti ma che vorrebbe per lui un lavoro di reponsabilità. Charlie è troppo coinvolto nell'ambiente meschino in cui è cresciuto e che detesta. Non riesce ad allontanarsi dallo scapestrato Johnny Boy con cui è cresciuto e che si mette sempre nei guai. Ha una storia con Teresa, la cugina di Johnny, una ragazza epilettica che non è ben vista da suo zio. Ma soprattutto Charlie ha un conflitto interiore tra la sua profonda religiosità e la vita sregolata che conduce.

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum